INFERTILITA' BOLOGNA

DOTT.SSA BAFARO

Fertilità e ricerca di una gravidanza: frequenza dei rapporti sessuali

By: | Tags: | Comments: 0 | giugno 28th, 2016

La consultazione iniziale con la coppia infertile include l’indagine della frequenza dei rapporti sessuali.

I rapporti programmati sia quelli spontanei che quelli consigliati da noi medici  sono molto stressanti  per la coppia infertile.

E’ vero che la massima probabilità di concepimento si verifica nei due giorni precedenti e nel giorno stesso dell’ovulazione.

Però la limitazione dei rapporti a questi giorni può essere controproducente, perché la qualità del seme peggiora dopo 5 giorni di astinenza.

Anche la misurazione della temperatura basale per indovinare il periodo fecondo risulta stressante e poco attendibile, così come i vari kit per la deterninazione del picco dell’LH, l’ormone responsabile dell’ovulazione, che costringono la coppia ad una programmazione estremanente rigida dei rapporti sessuali.

Per cui direi che due rapporti alla settimana rappresentano per una coppia senza problemi di fertilità una sufficiente garanzia di rientrare nel periodo fecondo senza particolari stress di programmazione.

Leave a Reply